Sequestri pelli animali Arezzo e Firenze

Toscana
firenze

Denunciate cinque persone. Esemplari sono in via di estinzione

(ANSA) - FIRENZE, 3 MAR - In due operazioni distinte sono stati effettuati significativi sequestri di pelli di animali protetti a Firenze e nell'Aretino. Cinque in totale le persone denunciate. In un negozio a Monte San Savino (Arezzo) sono state sequestrate 3.600 pelli di esemplari come tartaruga marina, varano, coccodrillo del Nilo. Il titolare del negozio è stato denunciato alla procura: sarebbe privo di documenti che attestino la legittima detenzione e per violazione della legge 150/92 sul commercio internazionale delle specie animali e vegetali in via di estinzione.
    Simile intervento anche a Firenze, con ben quattro denunciati in una pellicceria del centro dove sono state sequestrate una quarantina di pelli detenute senza certificazione. In particolare sono state trovate due pelli di lupo siberiano, due di leopardo, dieci di Ocelot e una trentina di gatto selvatico di Geoffroy.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24