Conte, irrinunciabile accesso a Atenei

Toscana
@ANSA
eff6519178d84dd18d204c2a20a73b69

'Attiene a qualità democrazia, è legato a principio uguaglianza'

(ANSA) - FIRENZE, 21 GEN - "L'accesso all'Università per tutti, indipendentemente dalle condizioni economiche e sociali di provenienza, è un valore al quale non possiamo rinunciare".
    Lo ha detto Giuseppe Conte intervenendo alla cerimonia d'apertura dell'anno accademico dell'Università di Firenze.
    "Attiene alla qualità stessa della nostra democrazia - ha aggiunto il premier - e si collega strettamente al principio di uguaglianza, inteso in senso sostanziale".
    Conte ha poi aggiunto che per avere da subito nuovi giovani ricercatori, "stiamo valutando, in sede di conversione in legge del Dl di proroga termini, la presentazione di un emendamento volto ad immettere immediatamente nel sistema 1.600 nuovi ricercatori". "Interverremo - ha spiegato - con un piano organico, di durata quinquennale, per consentire finalmente alle università di poter programmare la selezione di giovani studiosi".
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24