Sequestrata e abusata un mese, arrestato

Toscana
@ANSA
05029056e3ac16a23b5330eb1239405d

Attirò in trappola l'ex cognata, la vicenda in campagna Firenze

(ANSA) - FIRENZE, 6 DIC - I carabinieri hanno eseguito nella campagna di Firenze l'arresto in carcere di un 55enne italiano per aver sequestrato e abusato di una donna, 53enne, ex moglie del fratello. L'ha tenuta segregata in un pollaio per un mese dopo averla attirata con una trappola. La donna, legata perché non fuggisse, veniva liberata solo un paio di volte al giorno perché si alimentasse, di solito con acqua e biscotti. La vicenda è emersa quando lei è riuscita a scappare e dopo 6 km fatti nei boschi ha chiesto soccorso a un automobilista di passaggio. Il 55enne è accusato di sequestro di persona in concorso, lesioni, violenza sessuale, violenza privata, rapina ed indebito utilizzo di carte di pagamento. La vicenda inizia quando l'uomo, con la complicità di un fratello, attirò in una zona isolata della Val di Sieve la donna, che è sua ex cognata in quanto ex moglie di un altro fratello. Con l'inganno la fece entrare in un pollaio dove la picchiò violentemente e la teneva legata ad una branda.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.