Uffizi gratis per 'Patto di famiglia'

Toscana
@ANSA
0dea02c92da4e6805bf7804837ed30dd

Il 31 ottobre si entra gratuitamente anche a Pitti e a Boboli

(ANSA) - FIRENZE, 25 OTT - Le Gallerie degli Uffizi celebrano il Patto di famiglia, documento che dal '700 lega a Firenze la collezione d'arte dei Medici, con l'ingresso gratuito nello stesso museo degli Uffizi, a Palazzo Pitti e al Giardino di Boboli. In ricordo poi dell'Elettrice Palatina ovvero Anna Maria Luisa de' Medici, ultima discendente del casato, a cui si deve il Patto di famiglia, previsti in suo onore due concerti, agli Uffizi e a Pitti, il 26 e il 31 ottobre.
    Proprio il 31 ottobre 1737 venne stretto il Patto di famiglia, grazie al quale le collezioni e il patrimonio culturale dei granduchi furono permanentemente vincolati alla città: senza Firenze avrebbe potuto essere spogliata dei suoi tesori d'arte in qualsiasi momento. L'ideatrice di questo gesto lungimirante fu Anna Maria Luisa de' Medici in accordo con Francesco Stefano di Lorena, appena nominato granduca di Toscana.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.