Armato si barrica in casa nel Pisano

Toscana
@ANSA
9547b347711b9bdf6b1bd67cae924375

L'uomo si è poi arreso dopo ore

Si è arreso e consegnato spontaneamente ai carabinieri l'uomo che per tutto il pomeriggio si era asserragliato armato nell'abitazione dei genitori a Vicopisano (Pisa). Dopo una lunga trattativa coordinata dal comando provinciale dei carabinieri l'uomo ha accolto le richieste dei negoziatori dell'Arma e si è arreso. Soccorso dal personale del 118 è apparso in stato confusionale e ha chiesto assistenza sanitaria e per questo è stato disposto immediatamente un trattamento sanitario obbligatorio è trasferito in ospedale dopo essere stato sedato e dove trascorrerà senz'altro tutta la notte.

L'allarme era scattato intorno alle 15 dopo un litigio che l'uomo ha avuto con la madre e la moglie nell'appartamento dove si è poi barricato. Subito dopo ha afferrato una delle armi custodite in casa e ha sparato in aria: a quel punto le due donne sono fuggite impaurite e hanno chiesto aiuto. L'uomo si è chiuso dentro mentre l'edificio veniva circondato dai carabinieri che hanno anche isolato la zona ed evacuato i vicini per sicurezza. 

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.