Fisco,ristorante Elba evade 100mila euro

Toscana
@ANSA
43ada2bcb297317dd4e29da452d1a668

Trovati anche dipendenti a nero e 'fuori busta', multato

(ANSA) - PORTOFERRAIO (LIVORNO), 1 OTT - Dipendenti a nero e 'fuoribusta', insieme all'omessa dichiarazione al fisco di 338 mila euro di ricavi negli ultimi quattro anni per una evasione di imposte di oltre 100 mila euro tra Irpef, Irap e Iva. E' quanto scoperto dalla guardia di finanza nel corso di una serie di controlli nei confronti di un ristorante all'Isola d'Elba (Livorno). L'attività in passato già era incorsa in mancate emissioni di scontrini o ricevute fiscali, per questo è stata selezionata dai finanzieri per una verifica più approfondita. Nel corso dei controlli è emerso che tre dipendenti, sui 6 presenti, percepivano pagamenti in contante con il metodo del cosiddetto 'fuori busta'. Trovato anche un dipendente impiegato completamente 'in nero'. I finanzieri hanno perciò elevato una multa di 20mila euro per violazioni alla normativa previdenziale e recuperato 1.800 euro di ritenute alla fonte non operate e non versate dal datore di lavoro.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.