Duplice delitto Sesto F.no, ergastolo

Toscana
@ANSA
5d38fa8c1bf584ac8a47272bc762d611

Sparò a padre e figlio 'perché infastidito dai lavori'

(ANSA) - FIRENZE, 27 SET - E' stato condannato all'ergastolo, nel processo con rito abbreviato celebrato a Firenze, Fabrizio Barna, il 54enne che il 21 ottobre 2018 a Sesto Fiorentino (Firenze) uccise a colpi di pistola i vicini di casa Salvatore Andronico, 66 anni, e il figlio di quest'ultimo Simone, di 31. Barna, secondo le indagini coordinate dalla pm Christine Von Borries, uccise i vicini perché infastidito dai rumori che producevano coi lavori di ristrutturazione della loro proprietà.
    Interdetto in perpetuo dai pubblici uffici, Barna è stato anche condannato dal gup Federico Zampaoli al pagamento di provvisionali per 300 mila euro alle parti civili.
   

Firenze: I più letti