Irruzione polizia in covo pusher,arresto

Toscana
@ANSA
0f8af1abe2c22eaa3f2e55588224492c

Condannato per direttissima a 1 anno e 10 mesi, poi espulso

(ANSA) - PISA, 23 AGO - La squadra volanti della questura di Pisa ha individuato il covo di una banda di spacciatori nordafricani attiva nel centro storico e arrestato uno di loro, tunisino di 24 anni, irregolare sul territorio, che, dopo il processo per direttissima e la condanna a un anno e 10 mesi (con pena sospesa), sarà espulso.
    Il blitz della polizia è scattato alla periferia della città grazie alla segnalazione di alcuni residenti. Dopo una serie di appostamenti gli agenti hanno individuato l'appartamento in un condominio e hanno fatto irruzione nell'abitazione sorprendendo il giovane, che ha tentato senza riuscirvi di non far entrare gli agenti, uno dei quali è rimasto contuso. Nella casa c'erano cocaina e hashish già confezionati in dosi, parte dello stupefacente ancora da confezionare, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi e un ingente somma di denaro provento di spaccio nei luoghi più frequentati della vita notturna cittadina.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.