Uffizi, acquisito bozzetto di Bezzuoli

Toscana
@ANSA
a938a5f4d45f4acdbb81f76e81d89a35

Presenta differenze rispetto al dipinto finito del 1852

(ANSA) - FIRENZE, 22 AGO - Le Gallerie degli Uffizi di Firenze hanno acquistato il bozzetto preparatorio del pittore romantico ottocentesco Giuseppe Bezzuoli per il dipinto 'Giovanni dalle Bande Nere al passaggio dell'Adda', esposto nella Galleria d'arte moderna di Palazzo Pitti. Il dipinto rappresentò una importante sfida nella carriera artistica dell'anziano maestro: quando lo realizzò, nel 1852, aveva già più di 60 anni, e morirà nel 1855. Il bozzetto costituisce una preziosa testimonianza del metodo operativo di Bezzuoli e permette di confrontare le fasi di elaborazione del 'Giovanni dalle Bande Nere' poiché presenta numerose differenze rispetto al dipinto finito: ad esempio, manca la figura di Leone X, aggiunta solo in un secondo momento. "Il soggetto storico prescelto, tratto dalla vita di Giovanni de' Medici, è affrontato con un pathos e un costrutto narrativo degni della migliore tradizione romantica, che a quella data, tuttavia, indugiava sul viale del tramonto", commenta il direttore degli Uffizi Eike Schmidt.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.