Restauro scalinata San Miniato al Monte

Toscana
firenze

Otto mesi lavori, via piante infestanti e nebulizzazioni d'acqua

(ANSA) - FIRENZE, 12 AGO - Concluso a Firenze il restauro della parte sud-ovest della scalinata in travertino che porta alla Basilica di San Miniato al Monte, i colle sopra la città.
    La scalinata è stata ristrutturata, ripulita e sistemata grazie ad un intervento progettato e seguito dalle Belle Arti e dalla Fabbrica di Palazzo Vecchio e costato quasi 80mila euro. I lavori sono durati otto mesi e stamani il sindaco di Firenze Dario Nardella e gli assessori Tommaso Sacchi e Alessia Bettini hanno fatto un sopralluogo insieme a padre Bernardo, abate della Basilica. Le superfici di travertino sono state prima pulite con tecniche restaurative che hanno previsto anche l'uso di resine a scambio ionico e risciacqui con acqua demineralizzata nebulizzata a bassa pressione e poi liberate dalle piante infestanti. "Un intervento molto importante per la manutenzione e la conservazione del patrimonio artistico-culturale della nostra città - dice Nardella - e si inserisce nel progetto di recupero che ha interessato anche le rampe del Poggi".
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.