Operai intossicati in azienda Arezzo

Toscana
@ANSA
4a45808249840e718b84d77baea65d57

Pompieri trovano monossido di carbonio. Malori, interviene 118

(ANSA) - AREZZO, 6 MAR - Sette operai intossicati stamani nello stabilimento Chimet di Arezzo mentre stavano facendo manutenzione a filtri su una torre a circa 15 metri di altezza.
    Due operai sono stati trattati sul posto, un altro, 50enne, aretino, è stato portato all'ospedale di Careggi (Firenze) con l'elisoccorso, altri quattro sono stati ricoverati all'ospedale San Donato di Arezzo. Personale del nucleo Nbcr dei vigili del fuoco (Nucleare, biologico, chimico, radiologico) ha rilevato la presenza di monossido di carbonio.
    Gli operai lavoravano alla manutenzione dei filtri dei forni di lavorazione. I vigili del fuoco li hanno raggiunti sulla torre. Un operaio era in forte stato confusionale e si è reso necessario immobilizzarlo sulla barella spinale e poi è stato evacuato tramite un cestello da cantiere e affidato al 118. Gli altri addetti, invece, sono scesi dalla torre in modo autonomo e poi sono stati assistiti dal personale sanitario.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.