Salvato bimbo su tetto, padre alle slot

Toscana
@ANSA
69751a1633835a9f38a61777e8749d51

In piena notte piange dal cornicione e interviene la polizia

(ANSA) - LIVORNO, 7 LUG - Un bambino di 6 anni, lasciato solo in casa dal padre che era andato in una sala gioco per slot machine, è salito dapprima su un cornicione del quarto piano e poi ha raggiunto il tetto spaventandosi e mettendosi a piangere.
    Il fatto è avvenuto a tarda notte nel centro di Livorno. Alla casa è intervenuta la polizia chiamata dai vicini che dicevano di sentir piangere qualcuno dal tetto senza comprendere bene chi. Gli agenti hanno poi individuato il punto dove si trovava il bambino e lo hanno recuperato. Per il padre, che era andato a giocare, è scattata una denuncia per abbandono di minore, inoltre il bambino gli è stato tolto ed è stato affidato a un parente. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il bambino, uscendo dalla finestra della sua abitazione al quarto piano, ha percorso il cornicione e raggiunto il tetto di un condominio di tre piani adiacente al suo palazzo. Quando il bimbo si è reso conto del luogo in cui si trovava e dell'altezza da terra, si è spaventato moltissimo e ha cominciato a piangere richiamando l'attenzione dei vicini. Tuttavia, oltre a un certo choc psicologico, i sanitari che lo hanno visitato dopo il salvataggio hanno escluso che abbia riportato lesioni o ferite. Ora è stato affidato a un altro familiare. Dagli accertamenti è emerso che il bambino viveva esclusivamente con il padre, un cinese, ma dopo questo episodio è stato deciso di provvedere a una soluzione diversa rimanendo nell'ambito della cerchia familiare.

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.