Musica: giovani talenti a Palazzo Pitti

Toscana
651584e68c1a389b5d79de7cb1572a11

Quattro giorni concerti per il festival "Da Firenze all'Europa"

(ANSA) - FIRENZE, 21 NOV - Sono le armonie di Čajkovskij, di Schumann, di Brahms e di Saint-Saëns ad aprire oggi, nella Sala Bianca di Palazzo Pitti, il festival "Da Firenze all'Europa" che nasce dal sodalizio tra le Gallerie degli Uffici e l'Associazione Culturale Musica con le Ali. Un gruppo di giovani musicisti si alterneranno per 4 giorni unendo musica classica e opere d'arte.
    Il primo concerto vede oggi protagoniste la violinista Lucille Rose Mariotti e la pianista Martina Consonni. Seguono domani le due le pianiste Emma Pestugia e Martina Consonni. Venerdì un doppio appuntamento: la mattina il violoncello di Giulia Attili con il pianoforte di Roberto Arosio e nel pomeriggio, alle 16, i quattro musicisti del Quartetto Werther: Misia Jannoni Sebastianini al violino, Martina Santarone alla viola, Simone Chiominto al violoncello e Antonino Fiumana al pianoforte. Si chiude Sabato con il duo Piccotti-Gamba il mattino e il pomeriggio con la pianista Lavinia Bertulli e l'orchestra Senzaspine di Bologna diretta da Tommaso Ussardi.
   

Firenze: I più letti