Cane di turisti scopre cocaina all'Elba

Toscana
42787fdee192577a6ac917665a8d1e84

Singolare ritrovamento stupefacente sotterrato tra vegetazione

(ANSA) - CAPOLIVERI (LIVORNO), 1 NOV - Singolare ritrovamento di una ingente quantità di cocaina, mezzo chilo, sotterrata in un bosco dell'Isola d'Elba in due pacchi. La droga è stata trovata, e sequestrata dai carabinieri di Portoferraio, grazie al 'fiuto' del cane di una coppia di turisti tedeschi che stavano facendo un'escursione. Sono stati proprio i due turisti ad avvisare i militari perché il loro cane, mentre passeggiavano nel bosco, si era messo improvvisamente a scavare in un punto preciso, attratto da qualcosa e dissotterrando i due pacchi.
    Così sono intervenuti i carabinieri che hanno scoperto la cocaina.
   

Firenze: I più letti