Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maximo Ibarra è il nuovo Ceo di Sky Italia

I titoli delle 18 di Sky tg24 del 25 giugno

2' di lettura

Assumerà l’incarico da ottobre. Riporterà a Zappia, che dallo scorso novembre è alla guida dell'area europea continentale di Sky e che dice: “Sono felice di dargli il benvenuto e di poter lavorare con lui per cogliere le tante opportunità che l’azienda ha di fronte”

Maximo Ibarra, a partire dal primo ottobre 2019, assumerà il ruolo di Ceo di Sky Italia. Riporterà ad Andrea Zappia, che dallo scorso novembre è alla guida dell'area europea continentale di Sky.

Zappia: “Sono felice di dare il benvenuto a Maximo Ibarra”

“Sono felice di dare il benvenuto a Maximo Ibarra come nuovo Ad di Sky Italia e di poter lavorare insieme a lui per cogliere le tante opportunità che l’azienda ha di fronte”, ha commentato Andrea Zappia. “In questi anni Sky si è profondamente trasformata, diventando un vero operatore multipiattaforma e un grande creatore di contenuti. Il prossimo lancio dell’offerta broadband ci consentirà di allargare ulteriormente il nostro business in un’area molto importante per i nostri clienti e di cui Maximo ha grande esperienza. Con lui accelereremo il processo di integrazione e coordinamento con il resto del gruppo, al fine di competere in modo sempre più efficace in tutti i mercati in cui operiamo”, ha aggiunto Zappia.

Chi è Maximo Ibarra

Maximo Ibarra, attualmente amministratore delegato dell’operatore olandese Kpn, è laureato in Scienze politiche ed economiche all’Università La Sapienza di Roma e si è specializzato alla London Business School, all’Insead, alla Singularity University e alla Stoà Business School. Ibarra ha svolto gran parte della sua carriera lavorativa in Italia in diversi settori industriali e ha avuto successo in ruoli di crescente responsabilità nel marketing e commerciale. In questi ambiti annovera esperienze in aziende come Fiat, Telecom Italia, Vodafone, Benetton e in Wind, dove ha gestito vari ruoli nel marketing fino a diventare amministratore delegato nel 2012 e, quindi, nel 2016, Ceo di Wind Tre guidando il gruppo nel merger paritario tra Wind e 3 Italia.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"