Turbate gare per adeguamento sismico di scuole, arrestato sindaco nel Cosentino

Cronaca
Immagine d'archivio Ansa

Con l'operazione "Amici in Comune", dei finanzieri della Tenenza di Scalea, il sindaco di Praia a Mare, Antonio Praticò, e un funzionario dello stesso Comune, sono stati arrestati e posti ai domiciliari. inoltre, sono state eseguite 9 misure interdittive nei confronti dell'ex sindaco di un altro Comune, imprenditori e funzionari

Con l'operazione "Amici in Comune", condotta dai finanzieri della Tenenza di Scalea, il sindaco di Praia a Mare (Cosenza), Antonio Praticò, e un funzionario dello stesso Comune, sono stati arrestati e posti ai domiciliari. Eseguite anche 9 misure interdittive nei confronti dell'ex sindaco di un altro Comune, imprenditori e funzionari. Secondo quanto si apprende, sarebbero emerse condotte di pubblici ufficiali, in concorso con imprenditori e professionisti, che avrebbero determinato collusioni e turbative d'asta anche su gare per l'adeguamento sismico di edifici scolastici.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.