Fondazione Pirelli Educational 2020, un aiuto digitale alle scuole

Cronaca

Fondazione Pirelli è al fianco del mondo della scuola in questo momento delicato in cui la scuola italiana si trova nella necessità di accelerare il processo di trasformazione digitale per rispondere al meglio ai bisogni educativi degli studenti

Fondazione Pirelli Educational è il progetto rivolto alle scuole che dal 2013 porta ogni anno in Fondazione Pirelli oltre 3000 ragazzi a conoscere la storia e la cultura d’impresa di Pirelli, ha deciso di trasformarsi per diventare ancora più “Digital” e poter supportare le scuole attraverso la creazione e la condivisione di contenuti digitali sia per gli insegnanti, che per gli studenti.

Tutto il materiale è scaricabile

Il progetto è diviso in tre percorsi tematici, tutti corredati una breve “guida all’utilizzo”, a partire dai contenuti che Fondazione Pirelli già veicola con il suo programma didattico ogni anno scolastico e che saranno inviati nei prossimi giorni agli insegnanti delle scuole/istituti di tutta Italia e a chi ne farà direttamente richiesta. Tutti i percorsi, scaricabili e condivisibili con gli studenti, sono strutturati in lezioni frontali, video, podcast, immagini commentate, letture di approfondimento, ascolti musicali, attività creative. I diversi contributi possono essere veicolati dagli insegnanti agli studenti attraverso le piattaforme di condivisione già in uso da parte dei docenti. Gli insegnanti possono così decidere in maniera autonoma se condividere con gli studenti il percorso completo, se dividere gli elementi che lo compongono in “puntate” o se utilizzare solo alcuni elementi.

Il programma in base alla classe frequentata

Alle le scuole primarie viene presentato il mondo della gomma naturale, partendo dalla sua provenienza, le sue caratteristiche, i suoi usi, con una particolare attenzione allo pneumatico. I bambini potranno poi vedere e ascoltare le storie nate dalla fantasia di grandi artisti che si sono lasciati ispirare da questo materiale, dal poeta salernitano Alfonso Gatto a Bruno Munari, inventore per Pirelli del gatto Meo Romeo in gommapiuma. Agli studenti delle scuole secondarie di I grado viene spiegato una delle più importanti innovazioni introdotte da Pirelli nell’ambito della scienza e della tecnologia attraverso un percorso che affronta anche la robotica digitale e le trasformazioni del mondo della produzione industriale. Ai ragazzi delle scuole secondarie di II grado, vengono raccontati alcuni aspetti della sostenibilità che riguardano l’ambiente ma anche la nostra economia e società. Dai diciassette obiettivi di sviluppo sostenibile adottati dagli Stati Membri delle Nazioni Unite alla catena di fornitura della gomma naturale.

Un viaggio digitale nella storia dell'azienda

Per tutte le fasce di età l’attività finale è costituita da una visita virtuale alla Fondazione Pirelli tramite fondazionepirelliexperience, navigabile sul sito fondazionepirelli.org, che permette a bambini e ragazzi di entrare negli spazi della Fondazione Pirelli per cercare e vedere, anche da casa, documenti, fotografie e bozzetti dell’Archivio Storico Pirelli, in una vera e propria esperienza immersiva.

 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.