Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Hashtag24, gli animali domestici in Italia: 60 milioni 400mila

2' di lettura

Sono sempre di più gli italiani che scelgono un animale domestico da compagnia per una spesa annua tra cibo e accessori che supera i 2 miliardi di euro

L’ultimo caso di amore incondizionato viene dalla Puglia e per la precisione da Andria. E’ qui che per due settimane una coppia di cani meticci ha atteso davanti all’ospedale che il loro padrone ricoverato venisse dimesso. Un episodio ripreso dalla cronaca locale che ha commosso i lettori ma non li ha certo stupiti. Solo l’ultimo dei tanti casi di fedeltà e riconoscenza che legano gli animali domestici all’uomo nella vita di tutti i giorni: 60 milioni 400 mila pets suddivisi in 7,5 milioni di gatti, 7 milioni di cani, 3 milioni di piccoli mammiferi e rettili ma anche 13 milioni di uccelli e circa 30 milioni di pesci. Un rapporto, quello tra essere umano ed essere animale, che oltre ad avere un impatto importante sull’economia del Paese con un giro d’affari di oltre 2 miliardi di euro, vive nella maggior parte dei casi del piacere della compagnia mentre in quelli estremi tracima in attaccamento morboso.

Il rapporto tra esseri umani ed esseri animali

Nell’insieme, un amore con caratteristiche diverse: a seconda del tipo di animale e della tipologia di famiglia che lo accoglie. ci sono ad esempio, tra coloro che scelgono di accudire uno o più animali il 66,7% di coppie con figli, ad esempio, predilige il cane, il 43,2% di single abita con gatti e un 7,3% di coppie senza figli accoglie in casa propria gli uccelli. Il tutto, va ribadito, con tanto sentimento da parte dei proprietari ma anche in certi casi con comportamenti gravi, vedi il crudele rituale di abbandonare gli animali domestici in vista dell’estate: scelta subìta nel 2017 da 130 mila bestiole con una percentuale in crescita del 25-30% rispetto agli altri mesi dell’anno. Per non parlare nella classifica degli squallori di tanti cani e gatti randagi avvelenati o della progressiva insofferenza verso gli animali domestici dei vicini di casa. Il che s’incrocia con il ginepraio normativo dei 58 Disegni di legge sui pets presentati tra il 2013 e il 2018, dei quali nessuno è stato approvato.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"