Spray al peperoncino in classe, studenti intossicati a Milano

Studenti all'ingresso a scuola (foto d'archivio Ansa)
1' di lettura

Una ventina di alunni tredicenni e alcuni insegnanti hanno manifestato bruciori a occhi e vie respiratorie. Tra le ipotesi anche quella che la causa sia l'ammoniaca usata per le pulizie

Una ventina di studenti dell'istituto comprensivo “Ilaria Alpi” di via San Colombano, a Milano, sono stati soccorsi dal 118 dopo aver manifestato bruciore agli occhi e problemi respiratori a causa di una sostanza rilasciata nell'aria. L’episodio potrebbe essere stato scatenato da spray al peperoncino spruzzato in classe oppure dall'inalazione di ammoniaca. Le condizioni degli studenti (tutti di 13 anni) non sono giudicate preoccupanti. Sul posto è intervenuto anche il nucleo Nbcr (nucleare, batteriologico, chimico e radiologico) per accertare la presenza di eventuali sostanze pericolose.

Un episodio simile alcuni mesi fa

Anche alcuni insegnanti sono stati visitati dai medici perché accusavano gli stessi sintomi. Le cause sono ancora da accertare e non viene esclusa neanche l'ipotesi che si tratti di ammoniaca usata per le pulizie. Nella stessa scuola si era verificato un'episodio simile, stando a quanto riportano alcuni insegnanti, qualche mese fa.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"