Sanitari non vaccinati scoperti da Nas in Molise, 21 denunce

Molise
83d5d76c002f044da25a4e5a1208be7b

Accertamenti su Asrem per verifica possibili condotte omissive

(ANSA) - CAMPOBASSO, 03 DIC - Nel corso di controlli sul personale sanitario i Nas di Campobasso hanno deferito all'autorità giudiziaria in Molise 21 dipendenti dell'Asrem, l'azienda sanitaria regionale, per aver continuato a esercitare, nel periodo aprile-novembre 2021, la professione sebbene non sottoposti alla vaccinazione obbligatoria contro il Covid. Gli ordini professionali delle persone interessate dal provvedimento, informati dagli stessi militari del Nas, hanno provveduto alla sospensione degli operatori sanitari. Sono ora in corso indagini - fanno sapere dal Nucleo Anti Sofisticazioni - per definire la responsabilità della preventiva mancata adozione della procedura di sospensione da parte degli organi competenti.
    Sono in corso accertamenti sull'Azienda sanitaria regionale per verificare possibili condotte omissive e di inerzia nella regolare predisposizione dei provvedimenti amministrativi e disciplinari nei confronti del personale non vaccinato. (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.