Covid: Molise, nessun decesso e casi, da domani in arancione

Molise
011d2f4f1e23ede1b72d9ba5e31f02a0

Poca gente in strada e controlli serrati delle forze dell'ordine

(ANSA) - CAMPOBASSO, 05 APR - Strade semideserte, poche auto in giro, controlli serrati delle forze dell'ordine, ma soprattutto zero contagi e nessun decesso riconducibile al Covid-19. Può essere così sintetizzata la giornata di Pasquetta a Campobasso. Si conclude, dunque, la tre giorni in zona rossa decretata in tutta Italia per limitare al minimo gli spostamenti e fronteggiare l'emergenza sanitaria. Da domani 6 aprile il Molise torna in fascia arancione in attesa della ripresa delle attività scolastiche prevista da mercoledì. Sul fronte sanitario, dunque, sembra essere tornati indietro di molti mesi, a fine agosto 2020, quando la pandemia appariva quasi come un ricordo. Leggendo però i dati diffusi in serata dall'Azienda sanitaria regionale (Asrem) si apprende di due nuovi ricoveri, 49 in totale, in malattie infettive all'ospedale Cardarelli di Campobasso, di un trasferimento da infettive a terapia intensiva, 10 in totale, e un nuovo ricovero nell'area grigia dell'ospedale San Timoteo di Termoli (Campobasso). In sensibile calo il numero dei tamponi refertati, 99, a fronte dei 298 di ieri. I guariti nelle ultime 24 ore sono 57, 725 i casi attualmente positivi in regione, 3.986 i soggetti in isolamento.
    (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.