Macte Termoli in rete con 'Ricerca Archivio Amaci Musei'

Molise
cce16dabc5ab70fe3bbfd80ea261e6a3

Disponibili online le 327 opere del "Premio Termoli"

(ANSA) - TERMOLI, 02 APR - Il Macte, Museo di Arte Contemporanea di Termoli aderisce a Raam (Ricerca Archivio Amaci Musei), l'archivio online che punta a far conoscere la consistenza e la qualità del patrimonio pubblico di arte contemporanea dal 1966 a oggi, di 21 musei associati. Oggi conta 10.677 opere totali e 3.822 artisti, continuamente aggiornato dalle strutture aderenti che contribuiscono all'incremento del patrimonio pubblico.
    Il Macte di Termoli, dopo l'ingresso ufficiale in Amaci, Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani, è ora in Raam con le 327 opere del "Premio Termoli" messe a disposizione di studenti, ricercatori, professionisti del settore e utenti della rete.
    "La collezione è stata realizzata in oltre 50 anni, grazie al contributo delle opere degli artisti e artiste vincitrici del Premio Termoli che dal 1955 partecipano a questa importante competizione - spiega Caterina Riva, Direttrice del Museo d'Arte Contemporanea - Il costante lavoro di ricerca e di presentazione di arte italiana è stato il sentiero naturale che ha portato il nostro museo all'ingresso in Amaci. L'adesione al progetto Raam rinnova la volontà di rendere accessibile ad un pubblico sempre più vasto un patrimonio di grande valore artistico e culturale".
    In attesa di poter riaprire al pubblico con la mostra del 62° Premio Termoli, è possibile visitare il sito internet del museo termolese ricco di nuovi contenuti. (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.