Foibe, Toma 'per troppi anni colpevole silenzio'

Molise
ef9656256a7c523e307bfd579ccf2354

Governatore Molise, ancora oggi si minimizza su massacri

(ANSA) - CAMPOBASSO, 10 FEB - "Per troppi anni i massacri delle foibe non sono stati ricordati con l'attenzione che meritano. Forse, per misera opportunità ideologica o per sottovalutazione dell'accaduto, questa pagina buia di storia è stata per molto tempo accantonata e consegnata a un colpevole silenzio". Così il presidente della Regione Molise, Donato Toma, in occasione del 'Giorno del ricordo' che si celebra oggi in memoria delle vittime delle foibe. Toma ha poi ricordato che "anche nei testi scolastici fino a una decina di anni fa la questione non veniva trattata. Ancora oggi, purtroppo, c'è chi, strumentalmente e politicamente, tende a minimizzare quanto accaduto o a considerarlo un effetto collaterale della guerra, pur di non ammettere un'inconfutabile realtà. I crimini contro l'umanità, da qualsiasi parte provengano, sono riprovevoli e non includono attenuanti di sorta. Ecco perché in questo giorno dobbiamo riflettere, ricordare, condannare con fermezza, confrontarci con quanti tali eventi non li hanno vissuti, affinché siffatte nefandezze non abbiano più a ripetersi".
    (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.