Bimbi scrivono a Babbo Natale, quando toglieremo la mascherina?

Molise
0344d45d51566f74c9d2d60fd8b33e2e

Missive intercettate tra i 167 uffici postali e 303 cassette

(ANSA) - TERMOLI, 23 DIC - "E' vero che hai preso il Coronavirus? Adesso come stai? Hai fatto il vaccino? Quando possiamo tornare a giocare senza mascherina?". Scrive così Azzurra nella sua letterina a Babbo Natale. Antonio invece "Io ti aspetto a Roma, ma se il Coronavirus chiude le regioni mi trovi a casa a Bagnoli del Trigno". Sono 180mila le missive dei bambini intercettate dai portalettere di Poste Italiane che in Molise conta 167 uffici postali e 303 cassette di impostazione sparse in tutti i paesi. Nonostante la pandemia, è stato rinnovato l'appuntamento con la tradizione, raccogliendo le "speranze e i desideri" dei più piccoli. Sul sito dedicato www.lapostadibabbonatale.posteitaliane.it, è possibile scaricare e stampare il "foglio natalizio" sul quale scrivere la letterina, disegni da colorare e la lettera di risposta personalizzata di Babbo Natale. Inoltre, è stata attivata l'app "Zen e Zero" (disponibile su Google Play e Apple Store) con un divertente "cooking game". Per ciascun partecipante, la missione sarà scoprire se il sapore del Natale è lo stesso in tutto il mondo, grazie ai due chef di Babbo Natale: Zen e Zero, che aiuteranno i bambini durante il gioco. Sara scrive:"Tu che sei magico puoi cercare di far passare il Coronovirus, per favore?".
    (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.