Comune Termoli, solidarietà a pescatori sequestrati in Libia

Molise
6e9a03357eae13b1fffcd258c6abff4f

Luci accese in municipio e bandiere a mezz'asta

(ANSA) - TERMOLI, 10 DIC - Luci accese in municipio e bandiere a mezz'asta. L'amministrazione comunale di Termoli aderisce all'iniziativa lanciata dal Comune di Trapani in segno di solidarietà con le famiglie dei pescatori di Mazara del Vallo ancora sotto sequestro in Libia.
    Il Consiglio Comunale di Termoli, il 19 novembre scorso, si era già pronunciato sulla vicenda votando favorevolmente una mozione a sostegno dei marittimi chiedendo, nel contempo, al Governo italiano di intervenire a tutela del prestigio e della sovranità nazionale per cercare di riportare tutti a casa.
    "Una situazione non più tollerabile e per la quale si aspettano interventi fin dallo scorso primo settembre - fa sapere il Comune di Termoli -, quando 18 persone a bordo di due pescherecci siciliani finirono in ostaggio in Libia. Con questo gesto si rinnova la propria vicinanza alla marineria di Mazara del Vallo nella speranza che la vicenda si possa risolvere nel più breve tempo possibile". (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.