Da piante ed essenze locali ecco Gin tutto molisano

Molise
23d655741463b70c53720fa0f19f0254

Tra ingredienti, prugnolo, corniolo, melissa e salvia

(ANSA) - BAGNOLI DEL TRIGNO, 19 AGO - Il Molise guadagna la scena anche nell' ambito del beverage e dei liquori di qualità, e lo fa con il primo 'Gin' tutto molisano dalla ricetta alle cosiddette 'botanicals', piante ed essenze che trovano posto nella formula. Tutto nasce a Bagnoli del Trigno (Isernia), come trasposizione 'liquoristica' delle conoscenze scientifiche di due realtà del territorio: Biogroup e Officine Naturali. Le tipologie di Gin sono tre: una più secca, l'altra più versatile, ed uno 'Sloe Gin' che prende spunto da precedenti storici mutuando le basi da esperienze farmaceutiche. Singolari anche i nomi delle bottiglie: 'Bellamaria', 'Duchessa' e 'Incendio', rappresentativi della storia del paese, che si ispirano a fatti e personaggi evocativi del tempo che fu. Uno degli ingredienti essenziali nella ricetta dello 'Sloe Gin' molisano è rappresentato infatti dal Prugnolo, le drupe di prunus spinosa, le stesse che sul profilo scientifico sono nella formula brevettata di integratore oggetto di studio". (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.