Unione Comunità Romanès Italia, Gennaro Spinelli presidente

Molise
116793b40dc906c29c18187efa2cd781

Piattaforma Ucri promuove cultura romanì lontano da stereotipi

(ANSA) - LANCIANO (CHIETI), 22 GIU - L'abruzzese Gennaro Spinelli, musicista e attivista rom, è il nuovo presidente nazionale dell'Unione delle Comunità Romanès in Italia (Ucri) le cui cariche istituzionali sono state rinnovate, sabato scorso, con elezioni dai membri del consiglio direttivo. Accanto a Spinelli ci saranno Musli Alievski, vicepresidente, e Giulia Di Rocco, segretaria.
    "Un sentito ringraziamento al Direttivo uscente presieduto da Concetta Sarachella per l'eccellente lavoro svolto", recita una nota. L'Ucri è la più grande federazione culturale romanès in Italia, una piattaforma di 14 associazioni di rom e sinti che, "attraverso la cultura e la meritocrazia mirano a sradicare gli stereotipi e promuovere davvero la cultura romanì senza scopo di lucro". "Con consapevolezza e molta umiltà comincio questa nuova strada - scrive su Facebook Spinelli - Voglio ringraziare il consiglio direttivo e la presidenza precedente e mio padre, 'il simpatico' Alexian Santino Spinelli, senza il quale non avrei mai scoperto la bellezza di questa cultura". (ANSA).
   

Campobasso: I più letti