In Molise recuperate 350 tonnellate pneumatici fuori uso

Molise
9fafe87a9a453f38f5ec8f40972d59e7

Balzo avanti in primi tre mesi 2020, striscia lunga 19 km

(ANSA) - CAMPOBASSO, 22 APR - In Molise, nonostante le restrizioni e le difficoltà per le imprese dovute all'emergenza Coronavirus, nei primi tre mesi del 2020 sono state raccolte e riciclate 350 tonnellate di pneumatici fuori uso (Pfu), l'equivalente in peso di oltre 35 mila. I dati sono stati forniti da 'Ecopneus', società senza scopo di lucro, principale operatore della gestione dei Pfu in Italia. Una striscia, dunque, pari a una lunghezza di 19 chilometri. Il Molise è la 19/a regione in Italia per quantità di Pfu finora raccolti e recuperati, un quantitativo superiore alle 277 tonnellate dello scorso anno nello stesso periodo. In provincia di Campobasso sono state raccolte 229 tonnellate, 121 in quella di Isernia.
    "Ci stiamo impegnando per garantire un servizio efficiente ai tanti punti di generazione dei Pfu - ha detto Giovanni Corbetta, direttore generale di Ecopneus - che serviamo in tutta Italia anche in questa situazione emergenziale, in linea con l'approccio che abbiamo sempre avuto alla nostra attività oltre che con le disposizione governative". (ANSA).
   

Campobasso: I più letti