Appalto Tpl, maggioranza cdx va sotto

Molise
campobasso

Tre consiglieri votano con Pd e M5s

(ANSA) - CAMPOBASSO, 23 DIC - La gara d'appalto del Piano regionale del Trasporto pubblico locale su gomma (Tpl) fa segnare una sorta di spartiacque tra maggioranza di centrodestra e minoranze. Complice, il voto a favore dell'emendamento presentato dalla consigliera Filomena Calenda che prevede il lotto unico con gara aperta, in contrapposizione con quanto prospettato nel testo dall'assessore ai Trasporti Vincenzo Niro sul doppio lotto, votato dall'Aula, 11 sì e 10 contrari, grazie anche ai consiglieri di maggioranza Michele Iorio, Filomena Calenda e Aida Romagnuolo e degli esponenti dei Gruppi del Pd e M5s. Un segnale forte, arrivato in una seduta domenicale che si annunciava 'a rischio' per il centrodestra. La norma è stata approvata, ma con sostanziali variazioni rispetto al testo originario. Il Governatore Donato Toma, visibilmente contrariato, ha tentato in ogni modo di 'ricucire' lo strappo senza però ottenere risultati. Si apre ora una fase di confronto interno al centrodestra con la verifica della stabilità della maggioranza.
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.