Salvo da crollo 'Jovine', si laurea

Molise
campobasso

Barbieri, campione nuoto paralimpico, è ingegnere informatico

(ANSA) - SAN GIULIANO DI PUGLIA (CAMPOBASSO), 28 OTT - Salvato dalle macerie della scuola "Jovine" di San Giuliano di Puglia il 31 ottobre del 2002, si laurea in ingegneria informatica: si tratta di Pompeo Barbieri, campione di nuoto paralimpico, giovane riuscito con grande forza e coraggio a raggiungere traguardi importanti nella vita nonostante il dramma vissuto sulla propria pelle. Oggi, circondato dalla sua famiglia, parenti ed amici, ha discusso la tesi all'Università di Ancona. Presente anche Luigi Barbieri, ex sindaco del paese e zio di Pompeo che, su Facebook, scrive: "Pompeo sei grande. Sei un esempio per tutti noi". Lo scorso 7 ottobre, si è laureata all'Università Lumsa di Roma, Veronica D'Asenzo, anch'essa salvata nel crollo della scuola elementare del paese, dopo ore vissute intrappolata sotto i massi. Lei ha scelto di diventare insegnante.
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.