Toma, su Carresi ricorso a Corte

Molise
campobasso

Governatore, analogo iter anche per legge editoria

L'impugnativa del Consiglio dei Ministri della legge regionale sulle 'Carresi', "troverà la sua conclusione davanti alla Corte Costituzionale come è giusto che sia". Così, all'ANSA, il presidente della Regione Molise, Donato Toma, commenta quanto stabilito dal Governo in relazione alla norma votata lo scorso febbraio dal Consiglio regionale. Ma le 'Carresi' sono a rischio? "La norma - osserva - è valida ed efficace fino a quando non si pronuncerà la Corte Costituzionale".
    "Istituzionalmente penso che sia un dovere del Cdm valutare che materie concorrenti ed esclusive non siano trattate in dispregio ai principi costituzionali da parte delle Regioni e viceversa - spiega - perché a questo punto, forse, dovremmo anche noi Regioni prestare più attenzione alle leggi nazionali".
    A margine Toma ha anche annunciato il via libera da parte della Giunta regionale della costituzione in giudizio contro l'impugnativa del Governo della legge sull'editoria.
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.