Officina abusiva sequestrata dal Noe

Sardegna
cagliari

Proprietario pubblicava sul web annunci di pezzi di ricambio

Pubblicizzava su Internet la vendita di pezzi di ricambio usati per auto, ma non aveva alcuna autorizzazione per smontare le vetture e smaltire i rottami. Lo hanno scoperto i carabinieri del Noe, che a Villasor hanno sequestrato un'area di 700 metri quadri in cui erano stati gettati rottami metallici e rifiuti speciali come batterie, pneumatici e olio usato.
    Il proprietario è stato denunciato per gestione non autorizzata di rifiuti. Il controllo è scattato nei giorni scorsi. I militari del Noe, dopo aver scoperto gli annunci on line, hanno effettuato una dettagliata ispezione scoprendo un locale che veniva utilizzato per smontare le auto e i veicoli e un'area in cui venivano poi gettati i rottami.
    Nel terreno, infatti, sono stati rinvenuti diversi veicoli, in parte già smontati e altri rifiuti speciali come batterie e oli esausti, pneumatici, componenti meccanici e di carrozzeria.
    Alcuni di questi, non riciclabili, erano stati addirittura bruciati.

Cagliari: I più letti