Arte e incontri, torna Karel Music Expo

Sardegna
702ffaab2fe2c5733991f04a5b93a6b5

Anteprima con Stuart Braithwaite il 9 novembre a Cagliari

Un cartellone multidisciplinare nel segno della musica indie d'autore nazionale e internazionale, tra artisti emergenti e già affermati. E spaziando tra generi e stili. Ma dove trovano spazio installazioni, incontri, progetti speciali.
    Sotto le insegne di Vox Day è ancora una volta Karel Music Expo. Il festival internazionale ritorna a Cagliari per la 13/a volta, dal 21 al 23 novembre, ospitato per la prima volta all'Exma, preceduto da un'anteprima in programma il 9 al Fabrik, con un doppio set, Perry Frank e poi Stuart Braithwaite, leader dei Mogway, la band scozzese che ha ridefinito il post rock, nome di punta del cartellone. Ma anche una coda invernale con un'esperienza immersiva di Real Life Game, ispirata al disco "Beggars Banquet" dei Rolling Stones, uscito alla fine del 1968, e all'immaginario musicale e culturale dell'epoca.
    "Ma anche a una serie di eventi dedicati alla storia e alla cultura dei Nativi americani e un incontro con Warfield Moose Jr, insegnante di cultura tradizionale Oglala-Lakota e Uomo di Medicina della Riserva di Pine Ridge(Sud Dakota)", ha spiegato Serenella Massacci di Vox Day.
    "Un Festival di cultura responsabile e resistente sulla falsariga dei grandi showcase internazionali che si muove lungo tre assi principali nella scelta dei contenuti, sia per quanto riguarda la musica che le arti performative - ha detto Davide Catinari, direttore artistico - internazionalizzazione, confronto con l'esterno e musica e eventi di qualità e slegati dai circuiti della grande distribuzione".
    A fare da collante il tema "Generazioni" declinato attraverso la musica, 15 i set di altrettanti gruppi e solisti diversi, con nomi quali i C'mon Tigre, The Winstons, Alpine Dweller, la cantautrice scozzese Emme Woods, Julie's Haircut, The Ranche. Ma anche attraverso le installazioni d'arte di Daniele Spanò e del giapponese Makoto, le performance di Rugiada Cadoni, una rassegna di cortometraggi, un incontro-dibattito di astronomia culturale con Agostino Piano.

Cagliari: I più letti