Sassari,Papa dona sua casula a Viandanti

Sardegna
6cacc8d843df9907a99aeb236b8e14a3

Sarà esposta al museo a pochi giorni dalla festa dei Candelieri

Papa Francesco ha donato una sua casula mariana al Gremio dei Viandanti, affinché la esponga nel proprio museo a due settimane dalla festa religiosa dei Candelieri. Il dono è stato presentato dal segretario Cristina Zedda, alla presenza dell'arcivescovo metropolita di Sassari, Gianfranco Saba, del vicario generale, monsignor Antonio Tamponi, e dell'assessora alla Cultura del Comune di Sassari, Rosanna Arru.

"Questo dono sottolinea il legame fra il Santo Padre e la sede apostolica", ha commentato l'arcivescovo che ha parlato della festa dei Candelieri come festa religiosa: "I Candelieri sono espressione di fede, insieme ai Gremi rappresenta una grande ricchezza che la città possiede". La casula mariana di Papa Francesco rimarrà esposta nel museo del Gremio dei Viandanti, accrescendo il valore della collezione di oggetti storici e sacri custodita nei locali di via Martino Bologna, nell'attesa che sia realizzato il vero e proprio museo, in una struttura più adeguata.

"Questo di Papa Francesco è un dono per tutta la città di Sassari, e testimonia l'attenzione e la vicinanza del Santo Padre verso le periferie del suo ministero", ha concluso monsignor Tamponi.
   

Cagliari: I più letti