Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Rossini e Donizetti al Lirico Cagliari

@ANSA
1' di lettura

Brio e comicità, sul palco anche le moto storiche della Benelli

Le motociclette del Museo Storico Benelli sulla scena, comicità, leggerezza e brio. Il terzo appuntamento con la Stagione lirica e di balletto 2019 del Teatro Lirico di Cagliari propone per venerdì 3 maggio un insolito dittico musicale. Due farse, entrambe in un atto: "La cambiale di matrimonio", prima opera rappresentata di un Rossini 18enne, e "Il campanello" di un Donizetti già affermato.
    "Le due opere hanno un tema comune, il matrimonio, vissuto nel bene e nel male. Sarà uno spettacolo molto divertente", ha spiegato il giornalista e musicologo Guido Zaccagnini nel presentare le due opere in un affollatissimo foyer di platea del Teatro Lirico tra divertenti aneddoti, note ironiche e critiche.
    Farsa comica ne "La cambiale di matrimonio" prima opera messa in scena di un Rossini 18enne, il regista Francesco Calcagnini, tra i più stimati ed importanti scenografi contemporanei e Davide Riboli fanno come rivivere la storia di una tra le più antiche e prestigiose case automobilistiche italiane con sede a Pesaro, la città di Rossini.
    Il nuovo allestimento del Teatro Lirico di Cagliari è in coproduzione con il Rossini Opera Festival di Pesaro. Per svelare i segreti delle due partiture Zaccagnini fa partire le note di "Marcia Nuziale" di Fabrizio De Andrè per poi spiegare che "Il matrimonio è un elemento fondamentale delle trame dell'Opera seria e buffa del 700, 800 e 900. Ci sono decine di tipi di matrimoni, per finta, per inganno, matrimoni sventati - ha proseguito - poi c'è il matrimonio di "Lohengrin" di Wagner, accompagnato dalla celebre marcia nuziale. Marcia utilizzata, ahimè, da numerosi sposi, ma il matrimonio tra Elsa e Lohengrin dura un giorno. Dal mio punto di vista questa marcia nuziale non porta molto bene".
    Donizetti compone Il campanello dopo il successo di Lucia di Lammermoor. E' una delle prove più riuscite del Donizetti buffo, anche grazie alla trama che ambienta l'azione in una Napoli chiassosa, vivace e coinvolgente.
    Orchestra e Coro del Teatro Lirico saranno diretti da Alvise Casellati al suo debutto su un palco cagliaritano.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"