Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Alghero,scontro su brochure fine mandato

1' di lettura

Centrodestra presenta un esposto alla Corte dei Conti

La relazione di fine mandato che la giunta comunale guidata dal sindaco Mario Bruno ha stampato e recapitato nelle case degli algheresi arriva alla Corte dei conti. Nunzio Camerada di Forza Italia, Roberto Ferrara del Movimento Cinque Stelle, Monica Pulina e Maurizio Pirisi del Gruppo misto e Donatella Marino dell'Udc hanno presentato un formale esposto con cui chiedono che siano i giudici contabili a stabilire se i 18.281 euro spesi per la realizzazione grafica, la stampa e la divulgazione della relazione siano giustificabili. "Proprio per evitare inutili costi, le norme prevedono esclusivamente che il bilancio di fine mandato sia pubblicato sul sito dell'ente", spiega Nunzio Camerada, primo firmatario dell'esposto. Immediata la replica del Sindaco Mario Bruno: "Pensavo fosse uno scherzo, che un consigliere e un partito come Forza Italia si preoccupino perché l'amministrazione entra nelle case dei cittadini col resoconto del suo operato è un fatto abbastanza preoccupante".

Secondo il consigliere di opposizione, però, "questa non è una relazione di fine mandato, ma una brochure promozionale - attacca - Al di là del fatto che abbondano immagini simulate di opere pubbliche che non sono state portate a termine - spiega - chiediamo di sapere se è giusto che paghino i cittadini per un'iniziativa editoriale che non ha alcun fondamento normativo e non assolve alcun obbligo di legge". In realtà, la relazione inviata a domicilio è "una mera azione da campagna elettorale - accusa Camerada - Nessuno avrebbe potuto vietare a Bruno di farsi campagna elettorale spendendo i propri soldi, ma ci sembra assurdo che lo faccia a spese del Comune con un'opera che comprende soprattutto cose da fare e non realizzate".

"L'amministrazione ha diffuso un documento obbligatorio per legge anche in versione cartacea per raggiungere più algheresi possibile, soprattutto rivolgendosi a chi accede con difficoltà agli strumenti informatici - fa sapere il sindaco - E' un opuscolo di facile consultazione, racconta l'effettivo impegno dell'amministrazione ed è segno di trasparenza e imparzialità, capisco che si tratti di parole poco avvezze a chi ci ha preceduto".
   

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"