Colpo al Conad, bottino da 40mila euro ma inutilizzabili

Sardegna
92cc2eae02813e36df84509e7aec09dd

Caccia ai tre malviventi, al vaglio le immagini delle telecamere

Non è ancora stato quantificato il bottino del furto messo a segno durante la notte all'interno del supermercato Conad di via Jenner a Cagliari, da dove è stato portato via il bancomat. I malviventi sono entrati in azione poco prima delle 3. Il colpo era stato studiato nel dettaglio, anche per la velocità con cui è stato messo a segno.

Tre malviventi con i volti coperti hanno mandato in frantumi una delle porte del supermercato. Una volta dentro hanno legato la colonnina bancomat, sradicandola dal pavimento. Poi l'hanno caricata su un'auto e sono fuggiti. Il furto è stato scoperto poco dopo da un addetto del servizio di vigilanza durante la consueta ronda.

Sul posto sono subito arrivati gli agenti della squadra volante, gli specialisti della scientifica e gli uomini della squadra mobile. Gli investigatori adesso stanno visionando i filmati delle telecamere della zona a caccia di elementi utili a identificare i malviventi.

BOTTINO DA 40MILA EURO. Ammonta a 40mila euro il bottino del furto messo a segno durante la notte al supermercato Conad di via Jenner a Cagliari, dove è stato asportato il bancomat. I ladri, però, non potranno agevolmente utilizzare il denaro visto che lo sportello automatico era dotato di sistema per macchiare le banconote e i soldi si sono riempiti di inchiostro. La Squadra Mobile della Questura di Cagliari sta lavorando nel tentativo di individuare gli autori del furto, almeno tre persone. I malviventi sono stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza del supermercato durante tutte le fasi: dal momento in cui hanno sfondato la porta a vetri con l'auto, a quello in cui hanno caricato su una delle vetture il bancomat, fino alla fuga.
   

Cagliari: I più letti