Arte: al via restauro scultura Antonio Rossellino a Ferrara

Emilia Romagna
4b04b25cf5ba9f3e01d9bd2edead6f65

Opera in deposito al Museo della Cattedrale dopo terremoto 2012

(ANSA) - FERRARA, 06 DIC - Un nuovo importante restauro sta per essere avviato a Ferrara: quello della Madonna col Bambino, opera del 1461 dell'artista fiorentino Antonio Rossellino, che rappresenta una delle più affascinanti sculture del Rinascimento custodite in città. L'opera, originariamente esposta nella chiesa di San Domenico, è in deposito dal 2014 - dopo il terremoto di due anni prima - al Museo della Cattedrale. Le operazioni prenderanno avvio in gennaio e saranno raccontate sui canali social dei Musei di Arte Antica, cui quello della Cattedrale fa idealmente parte. Il finanziamento si deve a quattro associazioni ferraresi e si inserisce nel quadro della convenzione triennale stipulata con il Comune di Ferrara e rivolta a finanziare interventi di restauro e recupero di opere custodite nei musei comunali. La scultura era il fulcro del monumento sepolcrale di Francesco Sacrati, figura di spicco della Ferrara Estense, un tempo ubicato nella cappella della storica famiglia in San Domenico. Con il rifacimento settecentesco del tempio, il sepolcro fu smembrato e le sculture che lo ornavano disperse. La Madonna è rimasta per secoli nella sua sede d'origine, invisibile agli occhi dei più poiché celata dietro l'altare maggiore, mentre alcuni frammenti sono entrati nel frattempo nelle collezioni del Museo della Cattedrale. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24