Picchia compagna, figlia 16enne chiama la Polizia, arrestato

Emilia Romagna
755288160791a9d7844f2d082fbb6d92

E' successo nella notte a Bologna, arrestato un 54enne

Un 54enne di origine cubana, intorno all'una di notte a Bologna, è stato arrestato dalla Polizia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato denunciato per percosse per avere colpito, con un pugno, la convivente. A chiamare la centrale operativa del 113 è stata la figlia 16enne della donna che ha riferito agli agenti che in casa, in via San Vitale, era in corso una violenta discussione e che la madre era stata ferita.
    Quando le pattuglie hanno raggiunto l'abitazione, hanno trovato la donna, una 50enne originaria della Repubblica Dominicana, e la figlia fuori casa, mentre il 54enne, con precedenti alle spalle, si era chiuso all'interno e non sembrava intenzionato a fare entrare nessuno. Gli agenti hanno cercato di convincerlo ad aprire e lui li ha minacciati. Quando si è deciso ad aprire la porta, la polizia è entrata in casa e, controllando nelle stanze, ha rinvenuto 48 grammi di hashish, un bilancino di precisione e 495 euro in contanti.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24