Morta durante un'escursione in cerca di funghi nel Parmense

Emilia Romagna
061234aa6768aca4897d6d2d35b98ffc

Perse le sue tracce da un giorno, ritrovato il corpo

È stata trovato questa mattina attorno alle 9, il corpo di Maria Elena Rodriguez, la 63enne di origini brasiliane scomparsa ieri in tarda mattinata nella zona di Prato Spilla, nell'appennino parmense.
    La donna assieme al marito aveva raggiunto la zona in auto per cercare funghi. I due, una volta parcheggiata la vettura nel piazzale del rifugio, si erano divisi per avere più opportunità di ricerca rimanendo in collegamento fra loro attraverso due walkie-talkie. Attorno all'ora di pranzo però la donna non ha più segnalato la sua posizione ed il marito, una volta ritornato al parcheggio, ha lanciato l'allarme.
    Il maltempo però ha permesso di proseguire le ricerche solo via terra con il supporto anche dei carabinieri e sospese solo a tarda notte. Questa mattina le ricerche sono riprese con una ventina di tecnici del Soccorso Alpino, tra cui alcune Unità cinofile da ricerca in superficie, Carabinieri di Palanzano, Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, che ha attivato un elicottero per il proseguimento delle operazioni, e Vigili del Fuoco. Dopo alcuni minuti di ricerca nella zona di Rio Spilla, Black, un border collie ha rintracciato il cadavere della donna in una pozza d'acqua alla base di una cascata, su terreno roccioso e verticale.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24