Eataly: chiusura definitiva store Bari e Forlì

Emilia Romagna
a31c0f009f2b3eb59e81e0855308ebe6

Azienda, piani sviluppo confermati. In tutto 80 i dipendenti

Eataly chiude definitivamente gli store di Bari e Forlì. I due negozi, che hanno complessivamente 80 dipendenti, non riapriranno neppure quando l'emergenza sanitaria sarà finita. "La decisione è maturata su fattori di contingenza locale aggravati dalla pandemia. I piani di sviluppo di Eataly restano confermati. Bari e Forlì sono gli unici negozi che non verranno riaperti, e la priorità oggi riguarda la situazione del personale e lavorare con le organizzazioni sindacali in modo fattivo e collaborativo per ridurre gli impatti di stabilità reddituale sul personale dei due negozi", spiega l'azienda in una breve nota.
    Il punto vendita di Bari era stato aperto nel 2013 nell'area della Fiera del Levante, quello di Forlì nel 2014 in un palazzo storico della città come una costola dell'azienda principale, Romagna Eataly, proprietà al 50% di Farinetti e il restante della famiglia Silvestrini, fondatori di Unieuro.
    La Filcams Cgil parla di "doccia fredda" e chiede che sia tutela l'occupazione. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.