Bper punta su rinnovabili, nuovo parco fotovoltaico a Modena

Emilia Romagna
4f3bcb1af06b4827820dd71f757fa9ec

Ridurrà di 321 tonnellate le emissioni di anidride carbonica

È stato inaugurato questa mattina a Modena al centro servizi di Bper Banca un parco fotovoltaico che con 2.312 pannelli e 855 kW di potenza - pari a due terzi del consumo giornaliero del centro servizi - punta a triplicare la capacità dell'istituto di produrre energia rinnovabile.
    L'impianto, un pergolato modulare sotto il quale i dipendenti della Banca potranno parcheggiare le proprie auto (690 posti complessivi, di cui 302 coperti) produrrà, in base alle stime di progetto, oltre un milione di chilowattora l'anno, con una riduzione annua delle emissioni pari a 321 tonnellate di anidride carbonica. Il progetto fa parte del piano energetico dell'istituto, il cui obiettivo è una riduzione dei consumi energetici del 10% nell'arco del triennio 2019-2021. Il nuovo impianto è al secondo posto per potenza installata in provincia di Modena. Quanto a dimensioni del pergolato fotovoltaico, è primo in provincia e terzo a livello regionale.
    "La realizzazione di questo progetto ci inorgoglisce e dimostra ancora una volta, in modo concreto, come perseguire interessi di sostenibilità con un'ottica di medio-lungo termine sia non solo ragionevole, ma anche utile dal punto di vista economico", ha detto Alessandro Vandelli, ad di Bper Banca.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24