Dirigente Comune Canossa denunciato per abuso d'ufficio

Emilia Romagna
221c9c335e1d106ecf57a9341bd73800

Nel mirino della Gdf un appalto diretto per conflitto interesse

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 23 DIC - Un dirigente del Comune di Canossa, in provincia di Reggio Emilia, è stato denunciato dalla guardia di finanza per abuso d'ufficio. Secondo l'inchiesta coordinata dalla Procura, avrebbe concesso un appalto per lavori urgenti di ripristino delle condizioni di viabilità stradale al titolare di una ditta individuale in conflitto d'interesse.
    Sarebbe emerso infatti il legame economico-professionale tra il dipendente pubblico e il soggetto privato. Quest'ultimo infatti, essendo titolare di partita Iva attiva nel settore ingegneristico, sarebbe stato cliente del dirigente nell'ambito di un'attività extraprofessionale. In virtù di questo rapporto, il pubblico ufficiale si sarebbe dovuto astenere dall'affidamento, in ottemperanza del codice degli appalti che tutela la concorrenza da frodi e corruzione.
    Le Fiamme Gialle hanno emesso sanzioni amministrative nei confronti di altri clienti dello stesso dirigente per un importo complessivo di oltre 200.000 euro. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24