Maltempo: allerta arancione E-R per piene fiumi e mareggiate

Emilia Romagna
cce1df5cbdda3d1d3099657a18834e80

Criticità in particolare su pianura orientale e costa ferrarese

Allerta ancora arancione in Emilia-Romagna, valida fino a tutta la giornata di giovedì, 10 dicembre, per le piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori, pericolo di mareggiate.
    La criticità idraulica nella pianura emiliana orientale e costa ferrarese è riferita al transito della piena del fiume Reno con superamenti localizzati del livello 2 nelle sezioni più a valle. Per quanto riguarda la criticità costiera, le previsioni di altezza d'onda e livello del mare sono sotto la soglia di attenzione, tuttavia, considerati gli impatti dalle precedenti mareggiate, non si escludono locali fenomeni di dissesto, erosioni, inondazioni, favorite dall'abbassamento della quota di spiaggia e dall'assenza di duna invernale.
    Le acque fuoriuscite del Panaro, precisa il bollettino di Protezione civile e Agenzia regionale per l'ambiente, stanno defluendo nei canali del Consorzio della Bonifica Burana che potranno pertanto presentare livelli particolarmente alti. In particolare nei comuni di Nonantola, Sant'Agata Bolognese, Crevalcore, Finale Emilia, Cento e Bondeno.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24