Danneggia crocifisso a Rimini, denunciato

Emilia Romagna
9921b405f46c69ce89bff00a52dbaceb

Scoperto dalla telecamere di videosorveglianza

Il crocifisso in vetroresina della chiesa di Santa Giustina a Rimini è stato vandalizzato da un 44enne identificato e denunciato per danneggiamento dai carabinieri di Santarcangelo di Romagna. L'uomo, che non ha fornito spiegazioni del suo gesto, è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza della chiesa, mentre staccava il crocifisso dal capitello votivo nel piazzale davanti all'edificio religioso. Poi, dopo aver rotto una mano del Cristo in croce, ha lasciato a terra la statua ed è fuggito.
    A denunciare il fatto il parroco. Il 44enne non sarebbe nuovo a simili gesti sempre nei confronti delle statue della chiesa di Santa Giustina.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24