Covid: E-R, tamponi rapidi anche in ambulatori medici e pediatri

Emilia Romagna
c1f9e7313435f808d8336ee7418849c3

Bonaccini e Donini: 'Fondamentale unire le forze e fare squadra'

(ANSA) - BOLOGNA, 19 NOV - Si potranno fare tamponi rapidi anche negli ambulatori dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta dell'Emilia-Romagna. È quanto previsto da un duplice accordo siglato della Regione con la Fimmg, per i medici di medicina generale e con Fimp e Federazione Cipe-Sispe-Sinspe per i pediatri di libera scelta. Il provvedimento, sarà operativo tra pochi giorni e durerà, salvo ulteriori proroghe, fino al 31 dicembre prossimo.
    Quasi 45.000 tamponi antigenici rapidi, forniti all'Emilia-Romagna dal Commissario per l'emergenza Covid-19 insieme a dispositivi di protezione individuale, sono già stati distribuiti nei magazzini delle singole Aziende Usl e a breve verranno consegnati a medici e pediatri.
    Si tratta di "un passo molto importante per rafforzare l'attività di indagine epidemiologica - osservano in una nota il presidente della Regione Stefano Bonaccini e l'assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini - Ringraziamo i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta per la disponibilità dimostrata, perché il loro impegno è prezioso e di grande rilevanza. In questa situazione così critica - concludono - è fondamentale unire le forze e fare squadra". (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24