Covid: in Emilia-Romagna 40 morti, cala Rt

Emilia Romagna
a257d74e8ede2dc35ca963fb658fe8b1

Stabili i ricoverati in terapia intensiva, 1.953 nuovi casi

Non cresce la curva dei contagi in Emilia-Romagna, sono 1.953 i nuovi contagi al Covid registrati nelle ultime 24 ore, un po' meno rispetto a ieri, ma aumenta il numero dei decessi: se ne contano 40, di età compresa fra i 61 e i 100 anni, un numero molto superiore a quello degli ultimi giorni.
In lieve calo, invece, l'Rt regionale, l'indice che misura la trasmissibilità del Covid, che passa dall'1,63 della scorsa settimana a 1,57. Si tratta di uno degli indicatori più importanti per la definizione delle fasce nelle quali sono collocate le singole regioni per gli effetti delle limitazioni del Dpcm. Da stasera, anche in Emilia-Romagna, inserita in zona gialla, scatta il divieto di muoversi dalle 22 alle 5.

I nuovi positivi sono stati individuati sulla base di 20.847 tamponi e 932 sono asintomatici, individuati nell’ambito delle attività di contact tracing. Sono stabili i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 177 come ieri, mentre aumentano quelli ricoverati negli altri reparti Covid, che salgono a 1.673, 85 in più di ieri.

È cominciata la distribuzione dei tamponi rapidi che permetteranno di sapere se si è positivi in un quarto d'ora. Entro la prossima settimana ne saranno distribuiti un milione, primo lotto di una fornitura complessiva che si avvicina al doppio. Tra gli usi previsti ci saranno i controlli sui contatti stretti dei positivi per la chiusura, dopo 10 giorni, della quarantena, gli screening a scuola in caso di una positività, i controlli sui pazienti che accedono ai Pronto soccorso, per le strutture sociosanitarie, per indagini epidemiologiche sulle categorie professionali o le fasce d'età più a rischio e per i test sui viaggiatori in arrivo all'aeroporto di Bologna.

Nel Parmense, intanto, segnalato un nuovo focolaio in una residenza sanitaria: al centro Gottofredi di Roccabianca, su un totale di 34 ospiti, 22 sono positivi e presenti in struttura e altri 3 erano già stati ricoverati in ospedale. Altri 11 positivi sono fra il personale.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24