Bloccati in fabbrica dismessa, ragazzini liberati da Cc

Emilia Romagna
11527e69fc4e0ea14659fc8dccaffb21

Quattro 14enni erano entrati nel sito abbandonato nel Modense

Sono entrati, probabilmente per gioco, all'interno di una fabbrica dismessa al confine tra Carpi e Soliera, nel Modenese, e dopo avere girovagato nei locali abbandonati da anni sono rimasti chiusi in una stanza, per ore, a causa del malfunzionamento di una porta rimasta bloccata. Protagonisti della vicenda, accaduta ieri pomeriggio, quattro ragazzini quattordicenni, salvati dai Carabinieri.

Uno dei quattro adolescenti - dopo diversi tentativi di scardinare la porta andati a vuoto - ha chiamato il 112, chiedendo aiuto: sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Carpi che, non senza fatica, sono riusciti a sfondare la porta, liberando i giovani - apparsi molto spaventati - poi affidati alle loro famiglie.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24