Musica: al Mico di Bologna arriva il Trio di Parma

Emilia Romagna
a0631f972ad919bf157d91ad28172e80

Rassegna prosegue il 29 ottobre all'Oratorio San Filippo

La quinta edizione di Mico - Bologna Modern realizzata da Musica Insieme con la collaborazione del Teatro Comunale di Bologna prosegue il 29 ottobre, alle 20.30, all'Oratorio di San Filippo Neri ancora con un appuntamento con il Trio di Parma, che quest'anno festeggia trent'anni di attività.
    Dopo il trascinante Trio di Maurice Ravel del concerto inaugurale, la formazione parmigiana, il Trio italiano più celebrato del panorama internazionale, insignito di riconoscimenti prestigiosi come il "Premio Abbiati" della Critica Musicale italiana, sarà impegnata in un viaggio fra gli Stati Uniti e la Russia. Stati Uniti di Aaron Copland che guardano proprio alla Russia nel suo "Vitebsk Trio - Study on a Jewish Theme", scritto nel 1928 ispirandosi a un canto ebraico dell'omonima città della Bielorussia.
    Dalla ex Unione Sovietica arrivano invece i due Trii di Dmitrij Shostakovich, il secondo dei quali è considerato un capolavoro assoluto, dedicato alla memoria dell'amico Ivan Sollertinskij nel 1944, in mezzo agli orrori della seconda guerra mondiale. Quella di Shostakovich sarà una vera e propria esecuzione integrale, che il Trio di Parma peraltro ha inciso per Stradivarius nel 2008, aggiudicandosi il premio come Miglior disco dell'anno della rivista Classic Voice. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24