Abbado dirige al Comunale di Bologna, omaggio a Beethoven

Emilia Romagna
40ebf1ab47750c4609077c7c515ec313

In scena anche il pianista russo Alexander Melnikov

(ANSA) - BOLOGNA, 10 OTT - La stagione sinfonica del Teatro Comunale di Bologna prosegue il 12 ottobre alle 20.30 nel nuovo auditorium del Paladozza con un concerto interamente dedicato a Ludwig van Beethoven, nei 250 anni dalla nascita. Protagonista sul podio della Filarmonica del Comunale Roberto Abbado, direttore musicale del Festival Verdi, dove ha appena riscosso grande successo per l'interpretazione della Messa da Requiem e del Macbeth, e ospite frequente delle stagioni della Fondazione bolognese dove dirige da oltre trent'anni. Per questo nuovo appuntamento Roberto Abbado ha preparato un programma che si aprirà con l'Ouverture in do minore Op. 62 Coriolano, pagina che Beethoven scrisse nel 1807 per la tragedia omonima del poeta e segretario di corte viennese Heinrich Joseph von Collin. Seguirà il Quarto Concerto per pianoforte e orchestra in sol maggiore Op. 58 del 1807 con il pianista russo Alexander Melnikov, vincitore nel 1991 del Concorso Regina Elisabetta di Bruxelles e nel 2010 del Gramophone Award. La serata si chiuderà con la Sinfonia N. 1 in do maggiore Op. 21, composta da Beethoven tra il 1799 e il 1800 con l'intenzione di dedicarla a un suo generoso sostenitore, l'arcivescovo Maximilian Franz. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24